YOLOBOX PRO, CHE FIGATA!

Cos’è Yolobox pro? Yolobox è un monitor video. È un mixer video. È un video splitter. È una console di streaming. È una piattaforma multi streaming. In questo video, YouTuber Promirrorless parla di Yolobox Pro, uno strumento che mi ha letteralmente rapito per le sue caratteristiche!

È adatta a formatori che vogliano fare conferenze online, a chi vuole fare eventi sportivi, religiosi, spettacoli eccetera in streaming. È l’ideale per il videomaker che voglia ampliare i suoi servizi al cliente.

Yolobox è completamente autonomo e capace di generare un flusso multi streaming di 4 canali video e di sorgenti multimediali completamente mixati e resi professionali da grafiche e gestione testi. È ideale per regie in mobilità.

Può generare output (program) e registrare internamente. Può essere connessa a Zoom e altre piattaforme di meeting per restituire un program video professionale. Può collegarsi alla rete grazie a ben 3 tipologie di connessioni: Rete ethernet, Wifi e Rete dati.

Porte

3 ingressi HDMI, tutti HDMI standard. Va fino a 1080p 60fps, quindi puoi ottenere un segnale di alta qualità nell’unità.

1 porta USB. Puoi collegare una webcam in modo che possa fungere da quarta sorgente della fotocamera, oppure puoi collegare una tastiera e un mouse.

1 porta ethernet. Se hai intenzione di fare un live streaming importante, usa senza dubbio una connessione Ethernet cablata, se possibile.

1 porta per scheda SIM 4G. È possibile collegare una scheda SIM 4G all’unità e utilizzarla completamente senza vincoli, semplicemente utilizzando il cellulare. Quindi, ogni volta che usi il wireless o il cellulare, dipendi davvero dall’ambiente che ti circonda.

1 uscita HDMI. Può svolgere due funzioni: eseguire lo streaming dell’output del programma per utilizzare un altro sistema o utilizzare una tastiera e un mouse.

1 porta USB di tipo C. Funziona come porta di ingresso per una webcam o altro tipo di dispositivo audio o video collegato tramite USB.

3 prese audio. Una di queste è proprio come un monitor audio. Accanto a quella ci sono 2 jack che hanno un microfono e una linea. Se vuoi avere il tuo mixer, usa la linea. Se vuoi fare qualcosa di semplice dove utilizzi solo un microfono, usa il microfono.

1 porta per scheda SD. È qui che potrai memorizzare diversi tipi di media che potresti voler integrare.

Avvio rapido

Imposta un account: nella parte superiore dello schermo è presente un elenco dei tuoi account di streaming a cui puoi inviare un feed. Copre Facebook, YouTube, Twitch e anche un flusso RTMP.

Connessione Wi-Fi: puoi connetterti a Internet tramite Wi-Fi, ethernet e scheda SIM.

Crea una sessione: tocca quel piccolo più nell’angolo in basso a destra e vedrai 2 opzioni: crea un live streaming o una modalità monitor. Quindi digita il titolo di uno stream e una descrizione: in questo modo avrai una data e un’ora di inizio programmate per lo streaming.

Modalità monitor: monitora, registra e cambia senza bisogno di Internet. La modalità monitor copre quasi tutte le funzionalità della modalità live streaming.

6 ingressi sorgente: È possibile avere 3 connessioni HDMI in entrata nell’unità e 3 sorgenti di schede SD.

Controllo touchscreen: tipo di operazione molto semplice, niente di sofisticato.

Sorgente PDF: per caricare un file pdf basta fare clic sul pulsante accanto al live streaming etichettato Pdf: andrà sulla scheda SD e troverà tutti i file pdf che abbiamo.

Schermo principale

Sorgente video

Puoi vedere la sorgente video di tutto ciò che hai collegato. Qui ho collegato 2 fotocamere HDMI e il mio computer, quindi abbiamo 3 sorgenti.

Menu

Include overlay, piattaforme, audio, dashboard, commenti e impostazioni.

Passa in diretta

Accedi all’interfaccia delle piattaforme di streaming, dove ciascuna ti consente di gestire le impostazioni sulla privacy dello streaming, comprese quelle pubbliche, non elencate e private. Scegli quello che ti piace e colpisci la piattaforma e sei pronto per andare in diretta. Puoi anche registrare il tuo live streaming con il pulsante di registrazione.

Impostazioni 

Nell’interfaccia di configurazione è possibile scegliere la modalità di commutazione della sorgente video, le impostazioni di commutazione video della scheda SD, la gestione della scheda SD, l’uscita del programma, le transizioni video, la modalità di streaming, la modalità di uscita video, l’impostazione di codifica, eccetera.

Sorgenti video

Ci sono 6 sorgenti video che puoi aggiungere per YoloBox pro, come HDMI 123, USB, scheda SD Video 1, 2, streaming live da un altro YoloBox, scheda SD PDF e visualizzazioni multiple (immagine nell’immagine, vista divisa, affiancata lato).

Pip Video & Split view & Side by side

Puoi avere 2 sorgenti visualizzate sullo schermo e personalizzarne le dimensioni e la posizione. In sostanza, in questo modo vai a configurare il tuo layout che si presenta come un altro angolo della telecamera a cui puoi passare. Quindi, se tocchi Aggiungi sorgente video, quindi immagine e immagine, prima scegli la scena che desideri sullo sfondo. E poi scegli quello che vuoi. Scegli dove vuoi e poi fai clic su Fine. Altre funzioni sono fatte in modo simile.

LiveStream con due YoloBox

1. Accedi allo stesso account sulle due unità di YoloBox o YoloBox Pro.

2. Crea un live streaming sul primo YoloBox / YoloBox Pro > imposta la modalità di streaming su “Utilizzo del servizio multi-streaming di YoloLiv” > VAI IN DIRETTA.

3. Aggiungi “Live stream” come Sorgente video sul secondo YoloBox / YoloBox Pro.

Streaming multiplo

Puoi eseguire lo streaming su 3 piattaforme contemporaneamente, inclusi Facebook, YouTube e Twitch, e anche altre destinazioni RTMP. Puoi anche scegliere di trasmettere in live streaming privato, non in elenco o pubblico.

Configurazione di un server RTMP personalizzato

Premi RTMP personalizzato. Questo ti invierà un link che puoi utilizzare per configurare l’endpoint RTMP sul tuo computer desktop. Controlla l’e-mail, apri il collegamento fornito da yololivtech, dove puoi digitare il nome che desideri mostrare su YoloBox, nonché l’URL del server e una chiave di flusso. In questo modo hai collegato il tuo RTMP.

Il mixer audio

Attualmente YoloBox Pro supporta il missaggio fino a 3 canali. Ma è possibile mixare solo fino a 2 audio da sorgenti HDMI, 1 Line-in/Mic-in, 2 audio da schede SD e 1 audio dal live streaming (RTMP pull live stream da un altro YoloBox/YoloBox Pro con lo stesso account).

Dopo aver aggiunto tutte le sorgenti video, vai alla scheda “Audio”, tocca il pulsante “OFF” prima del nome di ciascun canale per aggiungere fino a 3 canali da mixare.

È necessario ridurre un canale per il missaggio. Per spegnere un canale basta toccare il pulsante “ON”.

Si prega di notare che AFV (audio follow video) è abilitato solo per la modalità senza missaggio. Quando sono selezionati più canali, AFV verrà automaticamente disabilitato.

Tabellone segnapunti personalizzabile

Se stai trasmettendo in diretta una partita di campionato e vuoi mantenere il punteggio sullo schermo per gli amici e la famiglia che lo guardano a casa, puoi farlo in modo abbastanza pulito. Utilizza la funzione tabellone segnapunti e personalizzalo semplicemente toccando lo schermo: potrai personalizzare le dimensioni, il font, il logo della squadra, il colore, l’ora, eccetera.

Commenti dal vivo

Una delle altre funzionalità che ottieni una volta che sei effettivamente dal vivo è la possibilità di vedere i commenti della chat di YouTube sullo stesso YoloBox. Se vai su questa piccola icona di commento, vedrai i commenti provenienti da YouTube. Questo è un ottimo modo per monitorare effettivamente la chat mentre sei dal vivo poiché lo guarderai e lo controllerai e vedrai cosa sta facendo il pubblico.

Cambia modalità

Puoi scegliere come vuoi cambiare. Tocca una oppure due volte per cambiare. Puoi anche scegliere le impostazioni di commutazione video della scheda SD: continua a riprodurre quando cambi, riprendi il primo fotogramma e metti in pausa quando cambi.

Transazioni 

Puoi controllare le transizioni video come dissolvenza, taglio, capovolgi pagina, zoom incrociato, cancellazione, eccetera. Quindi, se vai qui e digiti effettivamente qualcosa, dovremmo vederlo apparire sullo schermo entro un paio di secondi. Questo è un ottimo modo per monitorare effettivamente la chat mentre i tuoi spettatori sono live poiché lo guarderai e lo controllerai e vedrai cosa sta facendo il pubblico.

Impostazione codifica (CBR, CQ, VBR)

Se vuoi passare da questo a più piattaforme oppure vuoi passare direttamente dal tuo YoloBox alla tua piattaforma di streaming e bypassare l’impostazione di codifica del servizio cloud di Yololiv, YoloBox ti offre un paio di modi diversi in cui può effettivamente codificare il flusso del programma. Scegli la migliore impostazione di codifica adatta alle tue condizioni Internet.

Puoi anche modificare CQ o VBR. CQ è qualità costante, VBR è bitrate variabile. Constant Quality consentirà di regolare il bitrate per mantenerlo visivamente lo stesso. La velocità in bit variabile consente al codificatore di utilizzare meno larghezza di banda se non è necessario. L’impostazione predefinita è CBR, che sta per Constant Bitrate.

Chiave cromatica

Ti consente di sostituire rapidamente immagini fisse o sfondi video dietro il soggetto, permettendoti di combinare filmati o scambiare scene. Questo è uno dei modi più semplici per visualizzare video con schermo verde. Tutto quello che fai è toccare l’icona della piccola persona sulla fotocamera che desideri visualizzare sullo schermo verde, toccare l’interruttore a chiave e il risultato è abbastanza buono fin dall’inizio. Inoltre, se accendi correttamente il tuo schermo verde, otterrai un risultato ancora migliore. Puoi sovrapporre il tuo video con schermo verde su immagini statiche o anche su video animati riprodotti da una scheda SD o alimentati tramite HDMI.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *